giovedì 12 marzo 2015

Apple Watch: quando la moda diventa hi-tech

L'era dell'orologio smart è ormai arrivata e la Mela si prepara al lancio di Apple Watch. Il dispositivo avrà numerose funzionalità, sarà trendy o raffinato all'occorrenza e personalizzabile. L'unico problema? Dovrete essere dei piccoli Paperon de' Paperoni per permettervelo.

apple watch
Il 24 aprile esce Apple Watch, l'orologio smart della Mela.



Manca poco più di un mese all'uscita di Apple Watch, il tanto atteso e discusso orologio hi-tech creato dall'azienda di Cupertino. La suspense pre-lancio è alle stelle e le voci sulle caratteristiche, le funzionalità e i prezzi stuzzicano la curiosità dei fan della Mela, ma non solo. Italiani calma però, qui il lancio non è previsto. I fortunati paesi in cui sarà acquistabile l'Apple Watch sono infatti solo Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Giappone, Hong Kong, Regno Unito e Stati Uniti.

Caratteristiche, funzionalità e prezzi di Apple Watch

Vediamo un po' com'è fatta adesso l'ultima attesissima star di casa Apple. Innanzitutto saranno disponibili 3 versioni, ognuna con le sue specifiche particolarità, tutte però disponibili in due varianti, quella più femminile con la cassa da 38 millimetri e quella più mascolina da 42 millimetri. Il primo modello è Watch Sport, dotato di una cassa di alluminio anodizzato color argento o grigio siderale, un display Retina protetto da vetro Ion-X rinforzato e cinturino Sport in gomma policromatica. Questo è anche il modello meno caro, il prezzo base è infatti 349 dollari. Per gli straccioni insomma.
Il secondo modello, più casual, è Watch, dotato di cassa in acciaio inossidabile di colore naturale o nero siderale e un display Retina protetto da vetro zaffiro. Il cinturino è a scelta tra tre modelli in pelle, un bracciale a maglie in acciaio inossidabile, un loop in maglia milanese e il cinturino Sport bianco o nero del modello precedente. Qui il prezzo base è 599 dollari, ma il costo può salire anche molto di più a seconda della tipologia di braccialetto scelto.
Il terzo modello è il raffinato Apple Watch Edition. Sempre dotato di display Retina, questa volta è incastonato all'interno di una cassa in leghe d'oro rosa o giallo 18 carati. In questo caso il cinturino è a scelta tra bracciali con fermagli o fibbie sempre in oro. Se il costo vi fa paura fate bene. Il prezzo base è infatti di 5.999 dollari e anche in questo caso può volare ancora più in alto.
I modelli sono quindi personalizzabili e per sapere cosa scegliere è stato creato Mix Your Watch, una piattaforma online in cui potrete sbizzarrirvi con le combinazioni che preferite dell'orologio, in modo da arrivare preparati e con le idee chiare al grande giorno. Attenzione però, non è stato creato da Apple, quindi non c'è alcuna garanzia che i modelli proposti siano effettivamente disponibili.

apple watch modelli
I tre modelli di Apple Watch: Watch Sport, Watch e Watch Edition.


Oltre ad essere bello, Apple Watch è anche smart. La caratteristica principale è la Corona Digitale, un dispositivo per scorrere, fare zoom e navigare nell'orologio senza coprire il quadrante con il dito. Altra funzionalità è la già conosciuta Siri, l'applicazione che permette di dare comandi vocali grazie al microfono integrato. Anche il display non è mica male. Dotato di un dispositivo Force Touch, riconosce la differenza fra un tap e una pressione vera e propria per azionare i comandi. Altra caratteristica è la possibilità di comunicare con un altro Apple Watch, inviando notifiche o disegni ad un amico. Se state pensando di farvi un bel regalo di coppia pensateci bene però, grazie alla batteria che dura almeno 18 ore la scusa che vi si è scaricato il cellulare non reggerà più.

Apple Watch: ecco le app principali


apple watch app
Apple Watch avrà numerose app, molte incluse, altre acquistabili presso l'Apple Store.


Com'è facile immaginare, a rendere davvero speciale l'orologio della Mela, saranno le app che potrete integrare. Tra le principali che troverete già incluse ci sono l'app per i messaggi e le mail, quella per le telefonate, per il fitness, la musica, il meteo, le foto, le mappe e addirittura il telecomando. L'azienda di Cupertino però punterà molto anche sulle app acquistabili presso l'Apple Store. Vediamo quali sono le principali:

  1. Instagram: sarà possibile controllare i feed, mettere "Mi piace" e commentare le foto con le emoji
  2. Twitter: si verrà avvisati all'arrivo di un nuovo tweet, si potrà ritwittarlo, aggiungerlo ai preferiti e twittare grazie alla funzione di dettatura
  3. TripAdvisor: sarà possibile avere sempre a portata di mano tutte le informazioni riguardanti ristoranti, posti da vedere e attrazioni turistiche
  4. eBay: per tenere sempre sott'occhio le aste, rilanciare e ricevere notifiche
  5. Shazam: con un semplice tap sarà possibile identificare un brano, ma anche cantare grazie al testo della canzone che comparirà sincronizzato sul display.

Queste sono davvero solo alcune delle app incluse o che sarà possibile comprare. Per avere l'elenco completo basta semplicemente andare sulla pagina dedicata di Apple. Attenzione però, gira voce che le app avranno una durata massima di utilizzo di 10 secondi. L'azienda di Cupertino infatti, per motivi di sicurezza, pare tenda a scoraggiare un uso prolungato del dispositivo. Su questo punto un po' controverso ci saranno sicuramente delle evoluzioni, quindi stay tuned.


Il 24 aprile sta arrivando e anche se per il momento in Italia l'Apple Watch non sarà disponibile possiamo comunque iniziare a fantasticare un po'. E voi, sareste disposti a pagare centinaia di dollari per averlo? Quali applicazioni credete siano più utili da incorporare in un orologio?



Photocredits:
1. Mobile World
2. Forbes
3. GenX i Social Buzz