giovedì 9 aprile 2015

Twitter festeggia 9 anni e guarda al futuro

Twitter festeggia nove anni e per l'occasione ha deciso di pubblicare i tweet indimenticabili che hanno segnato la sua storia. Ma il social non si è fatto prendere troppo dai festeggiamenti e in quest'ultimo periodo ha realizzato interessanti novità per i suoi utenti.

twitter logo
Il 21 marzo Twitter ha festeggiato il suo nono compleanno.


Il 21 marzo Twitter ha spento nove candeline. È infatti il 2006 l'anno di nascita di uno dei social network più rivoluzionari della storia, che ha contribuito ad innovare il mondo del giornalismo e della comunicazione. Dallo star system alla politica, Twitter ha cambiato le regole dell'informazione, incentrando tutto sull'immediatezza e la capacità di sintesi per creare engagement tra gli utenti, che ad oggi sono circa 280 milioni attivi al mese. Per festeggiare il suo compleanno Twitter ha deciso di pubblicare alcuni dei tweet che hanno fatto la storia, ma oltre a fare un viaggio nei ricordi, è bene sapere che il social ultimamente ha reso disponibili delle importanti novità.

I tweet che hanno fatto la storia

In questo periodo circolano in rete i tweet che hanno segnato la storia del social. Tra questi non si può non menzionare il primo tweet in assoluto, pubblicato dal co-fondatore Jack Dorsey alle 21.50 del 21 marzo del 2006, dando così il via al coro dei cinguettii. Bisogna aspettare invece fino al 23 agosto del 2007, prima che uno degli utenti proponga l'utilizzo degli hashtag, che hanno poi segnato profondamente il modo di comunicare su Twitter e non solo. Tra gli altri tweet storici che vogliamo ricordare, c'è quello pubblicato da Obama il 7 novembre del 2012, corredato anche da un'immagine di lui che abbraccia la moglie, a seguito del rinnovo del suo mandato presidenziale. Questo tweet è molto importante soprattutto per via dell'utilizzo della fotografia, che ha dato il via all'uso di determinate immagini sui social, che come abbiamo visto in uno degli ultimi post è estremamente importante.

tweet obama
Tra i tweet storici c'è quello postato da Obama in occasione del suo secondo mandato.


Se siete invece curiosi di sapere qual è il tweet più ricondiviso della storia, questo è il selfie di gruppo postato da Ellen De Generes in occasione degli Oscar del 2014. Altri tweet storici, questa volta nostrani, sono sicuramente il primo di Papa Ratzinger postato nel 2012, che è stato un vero e proprio evento globale. Ma da non dimenticare anche l'uso assiduo che ne fa il nostro presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi, che ha addirittura twittato nel febbraio del 2014 la notizia che le nomine dei ministri erano finalmente pronte. E non dimentichiamo infine @AstroSamantha, ovvero Samantha Cristoforetti, che dalla Stazione Spaziale Internazionale fa sognare con i suoi tweet moltissimi followers.

Twitter: le ultime novità

Celebrare degnamente il compleanno è lecito e far fare agli utenti un viaggio fra i ricordi è emozionante, ma non bisogna dimenticare che Twitter guarda dritto al futuro e recentemente ha avuto in serbo per noi importanti novità. Un aggiornamento fresco fresco riguarda il fatto che adesso è finalmente possibile incorporare i commenti dei tweet nei contenuti ricondivisi. Questa funzione infatti prima non era possibile, mentre adesso l'utente avrà a disposizione i 140 caratteri per il suo commento, potendo però anche incorporare quelli del post che sta retwittando.
Un'altra novità riguarda il Quality Filter, una nuova funzione che permette di filtrare nelle notifiche i contenuti che contengono parole offensive, insulti, duplicati o contenuti provenienti da account sospetti. Per il momento però questo strumento è disponibile sono per gli account verificati che utilizzano per connettersi app iOs.

periscope
Periscope è la nuova app per il video streaming lanciata da Twitter.


Un'altra novità riguarda il lancio che Twitter ha fatto di Periscope, un'app che permette di fare video streaming in diretta. Se si vorrà fare lifecasting con Periscope si dovrà quindi essere dotati di un account Twitter e scaricare l'applicazione dal suo App Store. Probabilmente l'utilizzo di video in diretta al posto dei classici commenti sarà un trend destinato a crescere, come dimostra l'emergere sul mercato di alcuni rivali, come Streamago Social di Tiscali, che però a differenza di Periscope di appoggia a Facebook.



In nove anni Twitter è riuscito ad avere un impatto incredibile sul modo di fare comunicazione in diversi ambiti, come dimostrano anche i tweet storici pubblicati in occasione del compleanno del social. Giustamente però Twitter non si adagia sugli allori e continua a lavorare per proporci novità al passo con i trend del momento. E voi, avete un account su Twitter? Lo utilizzate frequentemente? Quali sono i tweet famosi che vi sono rimasti nel cuore?




Photocredits:

1. Adweek Blog Network
2. I media-mondo
3. GSite